Galileo, il nuovo Sistema di Posizionamento e Navigazione Satellitare “made in Europe”

Galileo ESA

Galileo ESA

Forse non tutti sanno che dallo scorso 16 dicembre è entrato in funzione un nuovo Sistema di Posizionamento e Navigazione Satellitare. Si chiama Galileo ed è stato sviluppato dall’Agenzia Spaziale Europea (ESA), su commissione dell’Unione Europea, per offrire al mondo intero un’alternativa al sistema GPS concepito e controllato dal Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti.

Con l’attivazione di Galileo, che a regime potrà contare su 24 satelliti artificiali (e 6 di riserva), avremo dunque a disposizione un nuovo sistema di geo-localizzazione per l’utilizzo di tutte quelle app che offrono funzioni e servizi di posizionamento e navigazione satellitare, ma solo attraverso dispositivi (ricevitori) compatibili. Tra questi ci sono gli smartphone dotati dei più recenti processori Qualcomm, e più precisamente quelli con Snapdragon 427, 435, 617, 625, 626, 650, 652, 653, 820, 821 e 835. Al momento, dunque, tra tutti i Windows Phone presenti (?) sul mercato solo HP Elite x3 può, in teoria, agganciare i satelliti di Galileo (in teoria perché serve un aggiornamento del software di sistema).

Edit: in teoria anche Vaio Phone Biz, Funker W6.0 PRO 2, Lenovo SoftBank 503LV, NuAns NEO, MADOSMA Q601 e Coship Moly W6 dovrebbero supportare Galileo (sono dotati tutti di Snapdragon 617) così come Alcatel Idol 4S dal momento che dispone di processore Qualcomm Snapdragon 820 (grazie a Vito per la sottolineatura).

Inaugurato con 3 anni di anticipo rispetto a quanto inizialmente era stato deciso, Galileo è in grado di fornire una maggiore accuratezza nella geo-localizzazione degli utenti rispetto a quella attualmente fornita dal sistema GPS. Inoltre, essendo una soluzione civile e non gestita da un ente militare offrirà maggiore affidabilità e continuità temporale (il GPS può essere “spento” dalla Difesa degli Stati Uniti in qualsiasi momento e senza alcun preavviso) nonché “servizi commerciali” a pagamento per una maggiore accuratezza di localizzazione (inferiore ai 10 cm).

Con Galileo godremo anche di un aumento della copertura globale dei segnali inviati dai satelliti, soprattutto per le regioni a più alte latitudini, ma anche di una più ampia disponibilità del segnale nelle aree urbane e in quelle con vegetazione fitta, e di informazioni più precise sul monitoraggio e l’assistenza del trasporto di merci e passeggeri (anche in situazioni di emergenza e per le operazioni di salvataggio e soccorso). Poi, anche se è stato concepito per operare in modo completamente indipendente ed autosufficiente, potrà essere utilizzato anche congiuntamente al sistema GPS (“principio di interoperabilità”).

Con l’introduzione di Galileo salgono dunque a 4 i sistemi di Posizionamento e Navigazione Satellitare ad uso civile disponibili sul pianeta Terra. Infatti, oltre al GPS gestito dagli USA esiste anche il GLONASS russo e il BeiDou cinese.

Se volete approfondire l’argomento visitate la pagina dedicata su Wikipedia oppure questa sezione del sito dell’ESA.

Grazie ad Alessandro per la segnalazione.

Via:

tomshw

Scopri le offerte

52 Commenti

  1. ☏ DamianoAurelio
    • ☏ trigal
      • ☏ DamianoAurelio
        • Paolo
          • ☏ DamianoAurelio
          • ☏ UzernamUotzap
          • ☏ Antonio
          • ☏ DamianoAurelio
          • ☏ DamianoAurelio
          • ☏ LUMIA640LTEnaFavola
          • ☏ Matteo950ds
          • ☏ DamianoAurelio
          • ☏ Antonio
        • ☏ Antonio
          • ☏ DamianoAurelio
          • ☏ Antonio
          • ☏ UzernamUotzap
          • ☏ DamianoAurelio
          • ☏ Antonio
          • ☏ DamianoAurelio
          • ☏ UzernamUotzap
          • ☏ DamianoAurelio
  2. ☏ trigal
    • Alessio (oissela)
      • ☏ mariolino
      • ☏ marco 650
  3. ☏ Vito
  4. Pluto-J
    • Alessio (oissela)
      • Pluto-J
    • Paolo
  5. Pluto-J
    • ☏ lumia930
      • ☏ Riccardo
    • ☏ fabio830
  6. ☏ Peppe Grillo
  7. ☏ j@ck
    • Alessio (oissela)
      • ☏ skywalkersenior
  8. ☏ Alexx Z
    • ☏ LUMIA640LTEnaFavola
  9. ☏ LUMIA640LTEnaFavola
  10. ☏ Vito
    • Alessio (oissela)
    • ☏ Antonio
      • ☏ Vito
  11. ☏ joncril 735
    • ☏ Antonio
      • ☏ DamianoAurelio
        • ☏ Antonio

Aggiungi un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Leggi e commenta gli articoli di Windowsteca dalla nostraApp per Android e Windows Phone
+