Windows Timeline, vediamo più in dettaglio cosa offrirà agli utenti Windows 10, e non solo! (video)

Windows Timeline

Windows Timeline

Windows Timeline è un’altra delle interessanti novità annunciate ieri alla Build Conference 2017 e che, dal prossimo autunno, potremo sfruttare sui nostri PC con Windows 10 grazie all’aggiornamento Fall Creators Update. E’ una funzione utile soprattutto a chi utilizza il computer per lavoro e necessita di recuperare file e documenti precedentemente modificati in modo pratico e veloce, ma ovviamente chiunque potrà beneficarne.

La funzione Windows Timeline offre una sorta di cronologia delle operazioni eseguite sul PC che permette di tornare indietro nel tempo e, in caso di bisogno, di riprendere ad operare su file, applicazioni e siti web dal momento in cui sono stati chiusi in un determinato giorno. Per accedere alla Timeline e sfruttare le sue potenzialità basterà premere sull’icona del Task View (in italiano “Visualizzazione attività”) presente nella barra delle applicazioni e, come su Facebook, eseguire uno scrolling per sfogliare a ritroso la cronologia fino al giorno desiderato.

Grazie a Cortana e a Microsoft Graph la Windows Timeline sarà sincronizzata con tutti i dispositivi di cui si dispone, sia con Windows 10 sia con Android e iOS. Questo permetterà, ad esempio, di continuare a scrivere sul proprio smartphone un file Word creato sul notebook qualche ora o giorno prima oppure di continuare la navigazione di un sito web sul tablet precedentemente avviata sul PC Desktop. E in alcune occasioni, previa attivazione dell’apposita opzione, sarà la stessa Cortana a proporci di continuare la modifica o la navigazione nel passaggio da un dispositivo ad un altro, con una semplice notifica come quella che potete vedere nell’immagine qui sotto.

Pick Up Where You Left Off

Pick Up Where You Left Off

Anche qui, però, c’è un ma! Infatti, solo le applicazioni sviluppate con le API di Microsoft Graph consentiranno la “ripresa” su un altro dispositivo pertanto non vi aspettate che con l’arrivo del Fall Creators Update potrete subito utilizzare questa funzione con tutte le app già presenti sui vostri PC, tablet e smartphone. Con la Build 2017 Microsoft ha già iniziato la sua opera di convincimento degli sviluppatori a registrarsi a Microsoft Graph ma non è detto che tutti accetteranno l’invito.

A seguire un video illustrativo prodotto da Microsoft che illustra brevemente la Windows Timeline. Dategli un occhiata e fateci sapere nei commenti cosa ne pensate e se per voi sarà utile.

Scopri le offerte

9 Commenti

  1. ☏ DamianoAurelio
  2. ☏ Mark 925_950xl
  3. ☏ OrsoBruno
    • Alessio (oissela)
      • ☏ OrsoBruno
  4. ☏ mrb-sf
    • ☏ Marcello
      • ☏ mrb-sf
  5. ☏ DreT

Aggiungi un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Leggi e commenta gli articoli di Windowsteca dalla nostraApp per Android e Windows Phone
+