Stream, il servizio di condivisione video di Microsoft è ora disponibile in 181 Paesi

Stream

Stream

Svelato poco meno di un anno fa, Stream è il servizio di condivisione video dedicato all’utenza business ideato da Microsoft. Da ieri è disponibile in 181 Paesi e in 44 lingue, gratuitamente per tutti gli utenti di Office 365 e dietro pagamento di un piccolo contribuito mensile per tutti gli altri.

Stream è stato pensato per migliorare la comunicazione, la partecipazione e l’apprendimento (training) all’interno di società e organizzazioni di qualsiasi dimensione. Grazie ad alcune funzioni “smart”, questa nuova piattaforma di condivisione video porta la produttività e il coinvolgimento degli utenti ad un livello superiore. Ad esempio, utilizzando la ricerca intelligente è possibile trovare i video più pertinenti e interagire con essi in modo facile e veloce. Oppure sfruttando le trascrizioni audio è possibile godere di una versione testuale del parlato del video per comprenderne meglio il contenuto ma anche per migliorare l’indicizzazione nei risultati delle ricerche.

Resta connesso e trova ispirazione con i video intelligenti. Crea, scopri e condividi video in modo sicuro con tutta l’organizzazione.

Ovviamente non mancano tutte quelle funzioni che normalmente si trovano nei più popolari social network, tra cui quella per la condivisione, i “mi piace” e i commenti. Inoltre, l’intelligence di Microsoft Stream offre funzionalità di accessibilità per consentire a tutti gli utenti di interagire in base alle proprie esigenze mentre il Face Detection permetterà di individuare i volti e giungere nel punto del video in cui appaiono con un semplice click.

Microsoft Stream

Microsoft Stream

Di seguito le principali caratteristiche di Stream:

  • Cerca testo o parole pronunciate nei video
  • Favorisci l’accessibilità per tutti con i sottotitoli in lingua originale
  • Vedi tutti i parlanti e passa direttamente al punto in cui vengono visualizzati nel video
  • Riproduci il video mentre visualizzi o esegui ricerche nella trascrizione
  • Individua diversi tipi di contenuto senza ricorrere ai metadati
  • Cerca, visualizza e condividi video con gli strumenti che usi più di frequente
  • Chiunque nell’azienda può creare e aggiungere contenuto
  • Aumenta il coinvolgimento con Mi piace, condivisioni e commenti
  • Condividi il contenuto in modo sicuro in tutta l’organizzazione con la crittografia predefinita
  • Rispetta le normative con la conformità predefinita
  • Consenti agli utenti di impostare le proprie autorizzazioni con Azure Active Directory

Per saperne di più su Stream e per prendere visione dei piani tariffari per chi non è utente Office 365 seguite questo link. Qui sotto il video di presentazione.


Scopri le offerte

5 Commenti

  1. ☏ ItaMatt
  2. ☏ fefebarret
  3. ☏ fefebarret
  4. ☏ mariolino
    • Pioppone

Aggiungi un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Leggi e commenta gli articoli di Windowsteca dalla nostraApp per Android e Windows Phone
+