Su OneDrive la “cronologia versioni” è ora estesa a tutti i tipi di file

Microsoft ha annunciato di aver esteso la “cronologia versioni” a tutti i tipi di file salvati su OneDrive. Ciò vuol dire che ora potremo visionare, ripristinare e scaricare non solo le versioni precedenti dei file di Office (Word. Excel e PowerPoint) com’è stato possibile fare fino ad ora su OneDrive ma anche, ad esempio, i documenti in formato PDF, file CAD, foto e video. Si potrà tornare indietro fino ai 30 giorni precedenti alla data corrente, che è lo stesso lasso di tempo per il recupero di documenti eliminati (spostati nel cestino).

Per visualizzare tutte le versioni precedenti disponibili per un determinato file basterà selezionarlo e con un click con il tasto destro del mouse (o accedendo alle opzioni correlate), scegliere la voce “cronologia versioni”. Con un altro click (o tocco) si potrà aprire o ripristinare la versione desiderata tra quelle che compariranno nel menu a comparsa.

A volte può essere necessario semplicemente visualizzare una versione precedente del documento. Può anche essere utile visualizzare e confrontare una versione precedente del documento con quella attuale prima di ripristinarla come versione corrente.

La “cronologia versioni” per tutti i tipi di file sarà disponibile per tutti gli utenti OneDrive entro la fine di questa estate. Era una delle richieste relative alle migliorie di OneDrive più votate in UserVoice e non sarà l’unica ad essere accolta: più avanti, infatti, ne vedremo altre. Parola di Microsoft.

Cosa pensate di questa novità? La ritenete utile? Ditecelo nei commenti.

Scopri le offerte

3 Commenti

  1. Filippo
  2. ☏ Loris
  3. Filippo

Aggiungi un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Leggi e commenta gli articoli di Windowsteca dalla nostraApp per Android e Windows Phone
+