La funzione Cloud Clipboard fa capolino nella Build Preview di Windows 10 “Redstone 4”

Torniamo a parlare della funzione “Clipboard” annunciata alla Build 2017 da Joe Belfiore come una delle novità del Fall Creators Update di Windows 10 per mostrarvi due screenshot che svelano alcuni dettagli della sua interfaccia ancora in uno stadio primordiale. Questa funzione è infatti ancora in fase di sviluppo e, come Timeline, arriverà su PC e tablet con Windows 10 nel corso del 2018 con l’update “Redstone 4”, salvo ulteriori cambiamenti e ripensamenti.

Le immagini che vedrete a seguire sono state condivise dal sito thurrott.com e permettono di avere un’idea di quali potenzialità e funzionalità offrirà agli utenti Windows 10 e non solo. In pratica come già si era detto diversi mesi fa, la funzione Cloud Clipboard permetterà all’utente di rendere disponibili su un qualsiasi dispositivo (PC, tablet, smartphone, anche con OS della concorrenza) immagini, file, link e qualsiasi altro contenuto che copierà. Sarà utile, ad esempio, per inviare una foto presente sul proprio PC ad un contatto con cui stiamo chattando sullo smartphone.

Cloud Clipboard

Cloud Clipboard

In modo simile a quanto avviene con il pannello per l’accesso agli Emoji in Windows 10 Fall Creators Update, per la gestione della clipboard basterà premere il tasto dedicato sulla tastiera virtuale oppure la combinazione dei tasti Windows + V. In tal modo verrà aperta una finestra che mostrerà i contenuti copiati e pronti per essere “incollati”, sia quelli presenti in locale sia quelli su cloud (questi ultimi saranno contraddistinti da un’iconcina a forma di nuvola).

Cloud Clipboard

Cloud Clipboard

Ovviamente essendo ancora tutto un “work in progress” gli interrogativi su questa funzione sono ancora tanti. Ad esempio, ci si chiede se ci sarà un limite nelle dimensioni dei file e se la copia, ad esempio di un testo, funzionerà solo sulle app di sistema oppure anche su quelle di terze parti. Inoltre, sarà disponibile per tutti o magari solo per gli utenti che dispongono di un account Microsoft “premium” (ad esempio un abbonamento a Office 365)?

In attesa di saperne di più fateci sapere nei commenti cosa pensate di questa novità in arrivo e se la stavate aspettando.

Scopri le offerte

8 Commenti

  1. ☏ peppe.
    • tordei
  2. ☏ Scasc
  3. ☏ Roby
  4. tordei
    • Alessio (oissela)
  5. ☏ skywalkersenior
    • Alessio (oissela)

Aggiungi un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Leggi e commenta gli articoli di Windowsteca dalla nostraApp per Android e Windows Phone
+