SteamVR, il supporto alla Windows Mixed Reality arriva su Steam

SteamVR

SteamVR

Confermando le anticipazioni di alcuni mesi fa, il team di Steam ha annunciato la compatibilità della Windows Mixed Reality di Microsoft in SteamVR: “un grande passo in avanti nella crescita della realtà virtuale come piattaforma aperta per sviluppatori e consumatori“.

Da oggi i giocatori della community di Steam avranno la possibilità di accedere a qualsiasi contenuto supportato da SteamVR utilizzando i visori VR basati su Windows Mixed Reality da poco in vendita in USA a patto, però, che siano in possesso di un PC con una dotazione hardware adeguata.

Microsoft raccomanda di avere un computer con processore Intel Core i7 e scheda video GTX 1070 (o equivalente) per ottenere le migliori prestazioni. In caso contrario l’esecuzione dei contenuti basati sulla Windows Mixed Reality per SteamVR non sarà impedita ma le prestazioni e la qualità complessiva dell’esperienza d’uso ne risentiranno.

Il team di Steam suggerisce di testare il proprio computer utilizzando il tool scaricabile da questa pagina e raccomanda l’utilizzo di computer con una dotazione hardware inferiore rispetto a quella suggerita da Microsoft.

La configurazione di SteamVR per l’utilizzo di visori VR basati su Windows Mixed Reality è spiegata molto semplicemente in questa guida: in pratica basterà avere un account Steam, accedere a Steam VR ed indossare il visore (importante: il PC dovrà disporre di Windows 10 Fall Creators Update).

Per maggiori dettagli accedete a questa pagina del sito di Steam.

Scopri le offerte

5 Commenti

  1. ☏ vinilic
    • ☏ Alessio (oissela)
      • ☏ vinilic
        • ☏ Fidax
        • ☏ Fidax

Aggiungi un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Leggi e commenta gli articoli di Windowsteca dalla nostraApp per Android e Windows Phone
+