Build 2019, Microsoft svela le nuove funzioni in arrivo su Microsoft Edge basato su Chromium

Alla Build Conference 2019 Microsoft ha svelato una manciata di nuove funzioni in arrivo nel suo nuovo browser web basato su Chromium: Microsoft Edge. La più curiosa è la modalità Internet Explorer che permetterà alle aziende e ai professionisti ancora legati al vecchio browser web, per esigenze varie, di aprire un tab dedicato di Microsoft Edge ed eseguire applicazioni legacy basate su Internet Explorer.

Il nuovo Microsoft Edge basato su Chromium offrirà anche alcuni controlli avanzati per la privacy in modo da permettere all’utente di godere di un controllo maggiore sui sistemi di tracciamento ad opera dei siti web. Nelle Impostazioni, infatti, ci saranno 3 livelli di privacy (illimitato, bilanciato e rigoroso) in modo da garantire un’esperienza di navigazione sul web più personalizzata e rispettosa della propria privacy.

Con la funzione “Collections“, invece, l’utente potrà facilmente esportare testi, elementi grafici e intere pagine web per un riutilizzo produttivo all’interno dei propri documenti grazie all’integrazione con la suite Office.

Il nuovo Microsoft Edge, ha sottolineato Satya Nadella nel suo keynote, sarà disponibile per tutte le piattaforme software al momento più diffuse: Windows 10, Windows 8.1, Windows 7, Android, iOS e macOS.

Ricordando che accedendo a questo indirizzo potete scaricare e provare in anteprima il nuovo Microsoft Edge basato su Chromium per Windows 10 (ancora in fase di sviluppo) di seguito vi proponiamo il video prodotto da Microsoft che illustra le suddette novità.



13 Commenti

  1. yepp
    • Edoardobannato
    • yepp
      • H92
    • ☏ Ettore
      • yepp
  2. Filippo
    • ☏ Vito
      • Edoardobannato
        • ☏ Vito
  3. ☏ Mirko EX Lumia 640 LTE
  4. ☏ Ettore
    • Alessio (oissela)

Aggiungi un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Leggi e commenta tutti gli articoli dallaWindowsteca App per Android
+