Evento Surface 2019, ecco in sintesi i dispositivi e i prodotti presentati da Microsoft (video)

Nuovi Dispositivi Surface

Nuovi Dispositivi Surface

L’evento Surface 2019 è da poco terminato. Di seguito vi proponiamo, in estrema sintesi, tutte le novità presentate. Seguiranno gli articoli di approfondimento con i dettagli e le caratteristiche di tutti i nuovi dispositivi.

Surface Laptop 3: sarà disponibile nelle varianti con display PixelSense da 13,5 e 15 pollici, disporrà di 1 porta USB Type-C, avrà un design modulare per la rimozione/sostituzione di alcune parti interne tra cui l’SSD, e potrà contare sulla potenza del processore Intel Core di 10^ generazione nella variante con display da 13,5″ mentre nella variante con display da 15″ avrà il nuovissimo processore AMD Ryzen Surface Edition. Sarà in prevendita da oggi 2 ottobre, in USA, a partire da 999 Dollari anche nell’esclusiva finitura “Machined Aluminum”.

Surface Pro 7: sarà alimentato dai nuovi processori Intel Core di 10^ generazione (nelle varianti i3, i5 e i7), avrà un display PixelSense da 12,5″ con rapporto di forma da 3:2, porta USB Type-C e batteria con ricarica rapida (fino all’80% in un ora). Sarà in prevendita da oggi 2 ottobre, in USA, a partire da 749 Dollari con consegne a partire dal 22 ottobre.

Surface Earbuds: auricolari wireless con astuccio per la ricarica in mobilità. Offriranno fino a 24 ore di autonomia, il supporto alla dettatura di testi (in 60 lingue) nei documenti Office e la qualità del suono Omnisonic ricco e coinvolgente. Se connessi ad un dispositivo Android potranno avviare Spotify con una gesture. Saranno disponibili all’acquisto entro la fine dell’anno a 249 Dollari.

Surface Pro X: sottile (solo 5,3 mm), connettività LTE, display PixelSense da 13″, hard disk removibile, “cloud based”. Sarà supportato dal SoC Microsoft SQ1 basato su architettura ARM (prodotto da Qualcomm) e, a detta di Panos Panay, garantirà una potenza e prestazioni 3 volte superiori di quelle del Surface Pro 6 grazie anche alla GPU integrata con potenza di calcolo fino a 2 Teraflops. Come gli altri Surface, anche il nuovo Surface Pro X potrà essere collegato ad una tastiera cover e supporterà la Surface Pen o la nuova Surface Slim Pen (quest’ultima potrà essere custodita nell’apposito alloggio della nuova tastiera per Surface Pro X). La batteria garantirà fino a 13 ore di autonomia. Sarà disponibile dal mese di novembre ad un prezzo non comunicato.

Surface Neo: sarà caratterizzato da due display LCD da 9″ affiancati che, grazie alla cerniera intelligente, potranno ruotare di 360°. Adotterà il nuovo sistema operativo Windows 10 X ottimizzato per l’utilizzo sui dispositivi con doppio display e potrà essere collegato all’apposita tastiera rimovibile per una piena produttività in qualsiasi luogo. Supporta la Surface Pen e i mouse Bluetooth. La commercializzazione è prevista alla fine del 2020.

Surface Duo: è il primo dispositivo Surface che si può trasportare all’interno di una tasca. Con sistema operativo Android (sì, avete letto bene Android!) ha due display LCD da 5,6″ affiancati con possibilità di ruotare di 360° come il suddetto Surface Neo. Offre funzioni telefoniche come quelle dei comuni smartphone e l’accesso al Google Play Store per il download e l’installazione di tutte le app Android. La commercializzazione è prevista alla fine del 2020.

Di seguito i video promo di tutti i suddetti dispositivi. Rimanete connessi per leggere gli articoli di approfondimento.



3 Commenti

  1. Alessio (oissela)
  2. ☏ Mirko EX Lumia 640 LTE
    • H92

Aggiungi un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Leggi e commenta tutti gli articoli dallaWindowsteca App per Android
+