Phil Spencer fornisce maggiori dettagli su Xbox Series X

Xbox Series X

Xbox Series X

Con un post pubblicato su news.xbox.com, Phil Spencer ha fornito ulteriori dettagli sulla nuova console Xbox Series X e sulle prossime mosse che Microsoft metterà in campo per allietare e soddisfare i milioni di gamer di tutto il mondo.

Riguardo a Xbox Series X, il cui lancio sul mercato è previsto per la fine di quest’anno, il capo della divisione Gaming dell’azienda di Redmond ha fatto sapere che offrirà il miglior equilibrio tra potenza e velocità di calcolo grazie al processore personalizzato di nuova generazione basato sulla nuovissima architettura Zen 2 e RDNA 2 di AMD ma anche e soprattutto alla scheda grafica integrata progettata per garantire una potenza di ben 12 TFLOPS che, detto in soldoni, equivale al doppio di quella di Xbox One X e a più di otto volte rispetto alla prima Xbox One.

Insomma, Xbox Series X rappresenta un vero salto generazionale nell’elaborazione e nella potenza grafica. Ciò si traduce in framerate più elevati, mondi di gioco più grandi e sofisticati e un’esperienza di gioco ancora più coinvolgente e mai vista fino ad ora nei videogiochi per console. Inoltre, grazie all’accelerazione hardware di Raytracing DirectX i gamer potranno godere di una illuminazione più realistica, riflessi più accurati e di un’acustica più realistica in ogni scenario di gioco.

Xbox Series X sarà inoltre dotata di SSD di ultima generazione, di un “quick resume” dei giochi rinnovato, della porta HDMI 2.1, di Dynamic Latency Input per una più rapida connessione con Xbox Wireless Controller e una ridotta latenza, e del supporto ai videogiochi a 120 fps.

Per quanto riguarda il resto, Phil Spencer ha fatto sapere che il proprio team continuerà a lavorare per garantire la compatibilità dei videogiochi più popolari su tutte le console targate Xbox, compresa la Xbox 360, e che Xbox Game Pass continuerà ad includere i “first party games” al lancio come ad esempio Halo Infinite. Ha inoltre fatto sapere che grazie alla tecnologia “Smart Delivery” i giocatori saranno sicuri di acquistare la versione dei giochi più giusta per il modello di Xbox in proprio possesso.

Per saperne di più sull’argomento seguite questo link.



Aggiungi un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Leggi e commenta tutti gli articoli dallaWindowsteca App per Android
+