Microsoft: i futuri major update di Windows 10 si installeranno in circa 30 minuti

Windows 10

Windows 10

Microsoft comunica di aver apportato una serie di modifiche alle procedure di aggiornamento di Windows 10 volte a ridurre sensibilmente i tempi di installazione dei major update per PC, laptop e tablet.

I primi effetti di queste modifiche si vedranno già con lo Spring Creators Update (Windows 10 Redstone 4) con una riduzione dei tempi di installazione, e dunque di inutilizzo del dispositivo, di oltre il 60% rispetto ai precedenti major update. Secondo le stime e le analisi condotte dall’azienda di Redmond, l’installazione dei futuri aggiornamenti di sistema di Windows 10 avranno una durata media di circa 30 minuti contro gli 82 minuti di quelle che hanno preceduto il Crators Update. Davvero un ottimo risultato!

La nuova procedura di aggiornamento prevede che la preparazione per lo spostamento dei file dell’utente e il posizionamento dei nuovi file di sistema all’interno dell’apposita cartella temporanea avvengano in background a PC “online”. In questo modo il riavvio del sistema che sarà richiesto all’utente servirà solo ed esclusivamente per finalizzare l’aggiornamento.

Già con il Fall Creators Update, rilasciato lo scorso autunno, Microsoft aveva portato a circa 51 minuti il tempo medio di installazione ma d’ora in avanti, grazie ai suddetti cambiamenti, i tempi di aggiornamento si accorceranno ulteriormente.

Scopri le offerte

10 Commenti

  1. ☏ fabio
  2. ☏ Mark_asusZenFone3_950xl_925
  3. ☏ Fausto
    • ☏ Stefano
    • Alessio (oissela)
      • ☏ Fausto
  4. ☏ Mirko EX Lumia 640 LTE
  5. CrisG
  6. ☏ skywalkersenior

Aggiungi un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Leggi e commenta gli articoli di Windowsteca dalla nostraApp per Android e Windows Phone
+