IFA 2018, selezione delle novità più rilevanti legate al mondo dei PC e degli smartphone

IFA

IFA

L’IFA di Berlino è entrata nel vivo. Dallo scorso venerdì la fiera è infatti aperta al pubblico per consentire alle aziende partecipanti di far conoscere al mondo i propri nuovi prodotti e le più recenti innovazioni realizzate, alcune delle quali svelate poche ore prima dell’inaugurazione.

Per chi non lo sapesse, IFA è una delle fiere internazionali sul mondo hi-tech più importanti a livello globale. Nei suoi tantissimi stand viene messo in mostra tutto ciò che riguarda l’elettronica di consumo, dunque non solo computer, smartphone, televisori ed elettrodomestici ma anche dispositivi per il “digital health”, il fitness e l’intrattenimento, veicoli elettrici per il trasporto, droni, climatizzatori e accessori per la casa.

Di seguito vi proponiamo una selezione delle novità più rilevanti presentate a IFA 2018 legate al mondo dei computer e degli smartphone, sperando di vederle presto nei negozi di elettronica nostrani.

Partiamo con Acer che oltre ad una serie di nuovi computer per l’intrattenimento, il lavoro e il gioco, tra cui Acer Swift 5 che con i suoi 990 grammi di peso è il notebook da 15 pollici più leggero al mondo, ha presentato anche OJO 500, il suo nuovo visore VR con supporto alla Windows Mixed Reality. Rispetto alla precedente versione offre un blocco delle lenti smontabile, cuffie audio integrate, display più ampi (da 2.89 pollici con risoluzione di 2880 x 1440 pixel a 90 Hz e campo visivo di 100 gradi) e un sistema di regolazione della distanza interpupillare. Sarà in vendita dal prossimo novembre a 499 Euro, per maggiori dettagli seguite questo link e guardate il primo video a fine articolo.

Acer OJO 500

Acer OJO 500

Anche Asus ha presentato la sua nuova linea di notebook tra cui quelli della gamma ZenBook con, tra l’altro, cornici del display ridotte all’osso, l’assistente Alexa di Amazon integrato e touchpad capace di trasformarsi in un tastierino numerico (vedi qui per maggiori dettagli e riproduci il secondo video a fine articolo).

ASUS ZenBook

ASUS ZenBook

Lenovo ha invece lanciato il primo computer portatile al mondo dotato di processore Qualcomm Snpadragon 850. E’ lo Yoga C630 che promette fino a 25 ore di autonomia, connettività LTE e sensore di impronta digitale per l’accesso al sistema. Sarà in vendita dal prossimo mese di novembre ad un prezzo a partire da 999 Euro (vedi terzo video alla fine dell’articolo per maggiori dettagli).

Lenovo Yoga C630

Lenovo Yoga C630

L’azienda cinese Nubia Technology ha invece svelato nubia-α, un fantascientifico smartphone indossabile. Come potete vedere nel quarto video a fine articolo, e nell’immagine qui sotto, il dispositivo ha la forma di un bracciale ed è dotato, tra l’altro, di display flessibile, fotocamera e chip NFC per pagamenti elettronici. Sarà disponibile sul mercato entro la fine dell’anno in corso ad un prezzo al momento non comunicato.

nubia-α

nubia-α

Huawei ha invece svelato Kirin 980, il primo processore (SoC) al mondo prodotto con processo da 7 nm. Sarà in dotazione al prossimo smartphone top di gamma di Huawei per garantire una potenza di calcolo mai vista fino ad ora (fino a 1,6 volte rispetto alla generazione precedente), prestazioni migliorate del 20% e un’ottimizzazione dell’autonomia del 40%. Il Kirin 980 è anche il primo SoC a integrare i core basati su Cortex-A76, che sono il 75% più potenti e il 58% più efficienti rispetto ai precedenti. Inoltre, le sue due NPU garantiranno una maggiore potenza di elaborazione e intelligenza che si traduce in un riconoscimento delle immagini super veloce (fino a 4.500 immagini al minuto).

Kirin 980

Kirin 980

A voi i sopracitati video e la parola nei commenti.



3 Commenti

  1. ☏ Sminch88
  2. ☏ simolumia950
    • Alessio (oissela)

Aggiungi un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Leggi e commenta tutti gli articoli dallaWindowsteca App per Android
+