Come recuperare\salvare le immagini “Spotlight” della schermata di blocco e dei Temi di Windows 10

Schermata Blocco

Schermata Blocco

Una delle funzioni di Windows 10 più apprezzate dagli utenti è quella che permette la visualizzazione di immagini ritraenti bellissimi paesaggi e luoghi mozzafiato nella schermata di blocco (lockscreen). Tale funzione è denominata “Contenuti in evidenza di Windows” (in inglese “Spotlight“) ed è attiva di default in tutte le edizioni desktop di Windows 10.

Il caricamento delle immagini nella schermata di blocco avviene in modo automatico se l’opzione dedicata è attiva in Impostazioni, Personalizzazione, Schermata di Blocco, Sfondo. In pratica il sistema va a recuperare l’immagine che Microsoft, ogni giorno, sceglie per tale funzione, la scarica in una cartella locale e la imposta come sfondo della schermata di blocco assieme ad alcune informazioni correlate e ad un link che permette all’utente di ottenere ulteriori dettagli da Bing.

Come recuperare\salvare le immagini di “Contenuti in evidenza di Windows” (Spotlight)

L’immagine giornaliera di Spotlight può essere facilmente recuperata dalla cartella dedicata dove viene scaricata automaticamente dal sistema. Per fare ciò basterà copiare il percorso sottostante nel campo di testo del tool Esegui (avviabile digitando “esegui” nel campo di ricerca di Cortana oppure digitando i tasti Windows+R sulla tastiera) e premere invio o cliccare su OK.

%localappdata%\Packages\Microsoft.Windows.ContentDeliveryManager_cw5n1h2txyewy\LocalState\Assets

Esegui

Esegui

A questo punto vi troverete all’interno della cartella Assets contenente diversi file senza estensione tra cui quello dell’immagine di sfondo corrente della schermata di blocco. Copiate tutti questi i file all’interno di un’altra cartella a vostra scelta (ad esempio in Immagini\Spotlight) e poi rinominateli in blocco aggiungendo l’estensione .jpg dal prompt dei comandi (avviabile digitando “cmd” nel campo di ricerca di Cortana) utilizzando il seguente comando:

Ren C:\Users\NOMEUTENTE\Pictures\Spotlight\*.* *.jpg

prompt dei comandi

prompt dei comandi

Nota: al posto di NOMEUTENTE dovrete, ovviamente, mettere il vostro nome utente eventualmente recuperabile andando in C:\Users (Utenti).

Fatto ciò potrete visualizzare con l’app Foto l’immagine Spotlight corrente (assieme ad altre immagini che il sistema ha salvato in automatico).

Se la suddetta procedura risulta a voi complicata vi segnaliamo l’applicazione Tema dinamico scaricabile dal Windows Store (link a fine articolo) che oltre a salvare in automatico l’immagine Spotlight di ogni giorno permette anche il download dell’immagine quotidiana di Bing all’interno di una cartella di propria scelta. Di seguito alcune immagini che abbiamo scaricato con l’app in questione:

Come recuperare le immagini dei Temi dinamici di Windows 10

E a proposito di Temi, se sul vostro PC Windows 10 avete installato uno dei Temi dinamici presenti sul Windows Store, come ad esempio Antlers and Horns, e desiderate salvare\recuperare una delle immagini che viene proposta come sfondo del desktop, accedete al percorso sottostante da Esplora File:

C:\Users\NOMEUTENTE\AppData\Local\Microsoft\Windows\Themes\

Nota: al posto di NOMEUTENTE dovrete, come sopra, mettere il vostro nome utente eventualmente recuperabile andando in C:\Users (Utenti).

Fateci sapere nei commenti se questo tutorial vi è stato utile e nel caso vi fosse piaciuto condividetelo con i vostri amici. 😉

Tema dinamico
Tema dinamico
Developer: Christophe Lavalle
Price: Gratis+
Scopri le offerte

5 Commenti

  1. ☏ Giancarlo1972
  2. ☏ redheart
  3. ☏ Mark
  4. yepp
  5. ☏ Roberto

Aggiungi un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Leggi e commenta gli articoli di Windowsteca dalla nostraApp per Android e Windows Phone
+